FINANZIAMENTO DEL CONTENZIOSO PER PRIVATI


 

INCIDENTI STRADALI GRAVI E MORTALI 


ERRORI MEDICI E SANITARI


INFORTUNI SUL ALAVORO


LESIONI PERSONALI
causate da terzi


Rimedi@Fin

Il finanziamento che non è un prestito, non entra nel circuito bancario, non dipende dal merito creditizio e non interagisce con finanziamenti in corso o futuri, su misura in caso di
INCIDENTI STRADALI, SANITARI E LAVORATIVI

il finanziamento delle controversie  mette i clienti danneggiati in condizioni di parità con le controparti che spesso sono le assicurazioni, notoriamente società ricche di risorse economiche e tecniche a propria tutela.

Poiché le assicurazioni non hanno fretta di risolvere la controversia, il finanziamento del contenzioso consente ai danneggiati di fare fronte a tutte le spese legali necessarie consentendo al proprio avvocato di affrontare adeguatamente la causa.


Il danneggiato non sarà più suscettibile, a causa delle possibili difficoltà finanziarie, di dover accettare un'offerta "low cost", potendo permettersi di attendere e raggiungere il valore massimo del risarcimento.

Sono finanziabili tutte le spese legali, gli onorari dell'avvocato, i consulenti tecnici di parte, il medico legale, le spese di mediazione, il contributo unificato, CTU e CTP.

I danneggiati sono liberi di scegliere il proprio avvocato e i propri consulenti di parte, purché competenti nella materia specifica.

Sarà coperto il rischio di insuccesso, ovvero nel caso di mancato accoglimento della domanda di risarcimento dei danni il danneggiato non dovrà pagare le spese di soccombenza alla controparte ne restituire le spese anticipate dall'ente finanziatore e nulla dovrà a titolo di compenso allo stesso.

PRE-ANALISI GRATUITA

RICHIEDI UNA PRE-ANALISI GRATUTA E SENZA IMPEGNO PER VERIFICARE SE IL TUO CASO PUO' ESSERE FINANZATO

Infoline 393 75 00 784
studio@consultprofessional.it