WORK SHOW

Finanziamo ogni tipo di contenzioso purchè possegga i seguenti requisiti:

- VALIDA CAUSA D'AZIONE
- MECCANISMO DI ESECUZIONE EFFICACE
- RAGIONEVOLE PROSPETTIVA DI RECUPERO
- RAGIONEVOLE PROFITTO COMMISURATO AI RISCHI SOSTENUTI

AREE DI INTERVENTO:

RISARCIMENTO DANNI OMICIDIO STRADALE E LESIONI GRAVI

RISARCIMENTO DANNI PER RESPONSABILITA MEDICA
RISARCIMENTO DANNI PER INFORTUNI SUL LAVORO

RISARCIMENTO DANNI PER LESIONI CAUSATE DA TERZI

CONTROVERSIE BANCARIE E/O FINANZIARIE

CONTROVERSIE ASSICURATIVE

CONTROVERSIE CONTRATTUALI

RECUPERI PER PROCEDURE CONCORSUALI

RECUPERO CREDITI

CONTROVERSIE LAVORATIVE

CONTROVERSIE SOCIETARIE

CONTROVERSIE FAMILIARI

Chiunque può accedere al finanziamento del contenzioso

Privati - Imprese individuali - Professionisti

società PMI

CONSULT PROFESSIONAL non applica alcuna soglia minima, tutte le domande di finanziamento ritenute meritevoli possono essere finanziate.

Una completa due diligence è la base essenziale per il successo delle iniziative di finanziamento dei contenziosi.

Sono esclusi dal finanziamento solo i casi in cui non vi sono ragionevoli prospettive di successo, quando il successo non sia quantificabile o quando il budget totale stimato del contenzioso è troppo alto rispetto al possibile pay-out

SPESE AMMESSE AL FINANZIAMENTO

ONORARI AVVOCATO

Fiduciario del cliente o in mancanza

suggerito da CP


ONORARI CONSULENTI DI PARTE

Medici legali - Medici specialistici - Periti


CTU (Consulente Tecnico di Ufficio)

Perito nominato dal Giudice adito o ATP


SPESE PROCESSUALI

Contrubuto Unico - Bolli - Diritti Mediazione - Arbitrato 


SPESE DI SOCCOMBENZA

In caso di INSUCCESSO, spese legali di controparte


CON CONSULT PROFESSIONAL IL CLIENTE E' TOTALMEMTE PROTETTO DAL 

RISCHIO DEL CONTENZIOSO


MODALITA' OPERATIVA

1- PRE-ANALISI GRATUITA

Inizialmente effettuiamo una analisi preliminare per verificare la presenza dei requisiti base per accedere alla domanda di finanziamento.

La pre-analisi non impegna il cliente a sottoscrivere contratti per la fornitura di servizi onerosi da parte di CP.



2. DOMANDA DI FINANZIAMENTO

Superata la fase 1, il cliente sarà libero di presentare la domanda di finanziamento, consegnare la documentazione richiesta e sottoscrivere un accordo di riservatezza con CP che regolerà la domanda di finanziamento, l’avvio della due-diligence e le condizioni economiche.



3 - FINANZIAMENTO & AZIONE

Superata la fase 2 verrà attivata l'azione e Consult Professional procederà al pagamento dei costi del procedimento  direttamente nei confronti dei titolari.



AL TEMINE DEL PROCEDIMENTO

IN CASO DI SUCCESSO
Il Cliente riceverà il proprio profitto al netto dei costi, delle spese legali e del compenso di CONSULT PROFESSIONAL
IN CASO DI INSUCCESSO
Il cliente non dovrà pagare ulteriori somme e Consult Professional potrà essere tenuta al pagamento delle spese di soccombenza.